Tione degli Abruzzi

Ordigno esplode nel pescarese

CITTÀ SANT'ANGELO (PESCARA), 18 NOV - Un ordigno rudimentale è stato fatto esplodere la notte scorsa qualche minuto dopo la mezzanotte davanti una palazzina in ristrutturazione di via Salara a Città Sant'Angelo (Pescara). La forte deflagrazione, che è stata udita distintamente, non ha fortunatamente causato feriti, ma solo danni alle traverse dello stabile e alla parte esterna. Sull'episodio stanno indagando i carabinieri della Stazione di Città Sant' Angelo (Pescara) e della Compagnia di Montesilvano (Pescara). Importanti, ai fini delle indagini, le eventuali immagini di alcune telecamere presenti nella zona. Subito dopo l'esplosione sul posto sono arrivati i vigili del fuoco che hanno messo in sicurezza la zona. Presenti anche i sanitari del 118 con una autoambulanza della Misericordia.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie